Loading

RUINART NETWORK

PER FAVORE INDICATE IL VOSTRO PAESE E LA VOSTRA DATA

Per accedere al sito dovete avere l’età legale prevista nel vostro paese. Se non esistono tali leggi nel vostro paese, dovete avere più di 21 anni per visitare il sito.

Cliccando sul pulsante, accettate i termini e le condizioni del sito www.ruinartnetwork.com.
L'abuso di alcool è pericoloso per la vostra salute. Moët Hennessy Italia e Ruinart promuovono il consumo responsabile dei propri prodotti.

E' vietato ogni inoltro dei contenuti di questa pagina a utenti che non hanno l'età legale per consumare e/o acquistare alcolici nel proprio Paese o a utenti che risiedono in un Paese che limita oppure vieta la promozione di bevande alcoliche.
Moët Hennessy è membro del Forum Europeo per il Consumo Responsabile (www.efrd.org), DISCUS (www.discus.org) e Enterprise & Prévention (www.soifdevivre.com).

Per ulteriori informazioni su alcool e il bere in modo responsabile, visitate il sito CEEV.
wineinmoderation.eu

I LOCALI

Park Hyatt Milano

Modernità, classe e stile: il Park Hyatt di Milano, dal 2003, è l’unico esponente della compagnia americana su suolo italico. Siete nel cuore di Milano, nel senso vero della parola, con lo sguardo della Modonnina che veglia dall’alto e la Galleria Vittorio Emanuele II a far da cornice a questo luogo raffinato, elegante, di una sobrietà apparentemente austera, ma di straordinaria corrispondenza ai canoni più aulici del lusso non ostentato.
Non intimorisce, aiuta subito a sentirsi a proprio agio, accoglie gli ospiti con reverenza e soave cortesia, in pochi minuti un personale di eccezionale professionalità instaura con chiunque un rapporto di empatia unico.

Ed entrando nei meandri più reconditi di questo cuore pulsante di una Milano pregiatissima e affascinante ecco che si viene accompagnati dalle piacevoli note dell’arpa mentre si accede al bar durante le serate invernali: qui diviene facile lasciarsi irretire da uno dei sette tipi di Bloody Mary studiati dai bartender e la lista dei Martini cocktail oltre alle tapas preparate dallo chef Andrea Aprea, proposte durante l’aperitivo, sono il preludio perfetto per una cena al VUN, il ristorante stellato all’interno dell’albergo.
Poi come resistere allo “Champagne Moment”, dalle 18 alle 21, che segna l’apice della serata al Park Hyatt, in cui l’arredo, l’atmosfera e la filosofia dell’hotel si fondono perfettamente con i tratti distintivi delle nobili bollicine targate Ruinart.
La frenesia cittadina rimane un lontano ricordo all’interno di questo salotto ovattato, Milano è anche questa.

RESTA IN CONTATTO CON

RUINART NETWORK

Ricevi in anteprima le ultime novità sui prodotti, eventi e nuovi locali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER